Gruppo di condivisione eventi


Il Blog del gruppo Degustazioni creato per CONOSCERE E CONDIVIDERE SOLO EVENTI DI DEGUSTAZIONI

Richiedete l'iscrizione su: Degustazioni
http://www.facebook.com/groups/degustazioni
Su Twitter:

o su G+:

Segnalate le degustazioni di cui siete a conoscenza, se non già presenti, direttamente sul gruppo o al seguente indirizzo mail: progettoholding@gmail.com

30-5-2012 Roma (RM) – I di...Vini mercoledì: Colori, profumi e sapori della Francia – Enoteca Giansanti

Continuano gli appuntamenti dei di… vini mercoledì di seminari monografici guidati da Fabrizio Russo (caporedattore Athenæum) presso l'Enoteca Giansanti. Questa sarà la volta per un travolgente percorso sensoriale alla scoperta dei vigneti transalpini più rappresentativi attraverso le zone più vocate: dalla Champagne alla Borgogna, dallo Chablis alla Loira, fino all’Alsazia.
La degustazione sarà accompagnata da un ghiotto tagliere di formaggi e salumi artigianali.

30-5-2012 Roma (RM) – Sauvignon di Pouilly-Fumé e Sancerre – Comtpoir de France

Una bellissima degustazione di Pouilly-Fumé e Sancerre, interpretati dal Domaine Masson-Blondelet, in abbinamento a formaggi di capra della regione Loira. La storica azienda di Pouilly vinifica separatamente i tre tipi di suolo della denominazione, si assaggeranno Sauvignon da territori marnosi, da silicio e da pietra calcarea.

28-5-2012 Siena (SI) – Degustazione Lis Neris – AIS Toscana

Dopo il notevole gradimento e interesse dello scorso anno per i vini Friulani dell’ Azienda Lis Neris, illustrata in maniera impeccabile dal titolare Alvaro Pecorari , anche quest’anno la degustazione.di terrà una degustazione guidata di otto vini prodotti da questa prestigiosa Azienda.

27-5-2012 Roma (RM) – Valle Isarco e Val Venosta – Roscioli

Degustazione guidata dei migliori vini dell'Alto Adige. Come da consuetudine i vini saranno abbinati ai prelibati prodotti gastronomici di  Roscioli. La serata verrà presentata da Dario Cappelloni.

27-5-2012 Capalbio (GR) – Il pranzo con La Colombera e le sorprese del Larys – Villaggio Capalbio

Larys Restaurant, La Colombera e Villaggio Capalbio ancora insieme per una bellissima iniziativa. Una gita fuori porta presso il Villagio Capalbio con possibilità di un bagno in piscina, utilizzo dei campi sportivi ed un fantastico pranzo con la degustazione dei vini dell'azienda agricola piemontese "La Colombera", leader nell'espressione di uno spelndido e raro vitigno, il Timorasso, dotato di grande potenziale espressivo e longevità. Un menù di quattro portate, in abbinamento a quattro meravigliosi vini in compagnia dell'adorabile Elisa Semino. Il pomeriggio tutti insieme e visitare un'azienda vitivinicola di Capalbio.

26-5-2012 Ostia (RM) – Cusumano – AIS Lazio

Cusumano propone una produzione ampia e variegata e, soprattutto, di altissimo livello. Pulizia ed attento uso dei legni di maturazione decretano il successo di questa splendida realtà siciliana. Uno strepitoso Noà si riconferma punta di diamante dell'azienda, seguito dall'interessantissimo Sàgana, Nero d'Avola di grande personalità.

25-5-2012 Roma (RM) – Verticale di Lupicaia – AIS Roma

Sesto appuntamento con il Laboratorio per la Degustazioni dei Grandi Vini del Mondo, incentrato sulla degustazione guidata di 6 etichette straordinarie. Sarete guidati in un assaggio unico, da non perdere, che vedrà in assaggio in verticale il vino più rappresentativo dell’azienda toscana Castello del Terriccio, il Lupicaia, un Supertuscan incredibile che racconterà al meglio il territorio di Castellina Marittima attraverso tutte le sue annate.

25-5-2012 Roma (RM) – Le anime del Lugana – AIS Roma

Tutte le espressioni del Lugana in una sera, grazie ai vini posti in degustazione dalle circa 30 aziende aderenti al Consorzio Tutela Lugana. Prima Doc lombarda e tra le primissime in Italia, il Lugana ha saputo diversificarsi grazie alla versatilità del vitigno che è spina dorsale della denominazione, il Turbiana. Le peculiarità climatiche e geologiche del basso Garda, che fanno riferimento ai territori di Desenzano, Lonato del Garda, Peschiera del Garda, Pozzolengo e Sirmione, fanno il resto. Saranno raffrontabili le diverse tipologie: Lugana, Lugana Superiore, Lugana Spumante, Lugana Riserva e Vendemmia Tardiva.

24-5-2012 Siena (SI) – Incontro Doc Orcia – AIS Toscana

Incontro con il “Consorzio Vino Doc Orcia”, aperto a tutti i Soci e Amici della Delegazione AIS di Siena. Sarà l'occasione per assistere alla presentazione del territorio dell’Orcia e degustare alcuni importanti campioni della produzione.
Sarà presente il Presidente del Consorzio Vino Doc Orcia che aggiornerà i presenti sull’andamento di questo importante territorio della provincia senese. Seguirà cena.

24-5-2012 Roma (RM) – Santa Margherita: Banchi di assaggio e seminario – AIS Roma

Un focus d’assaggio doveroso per Santa Margherita, una delle aziende che hanno contribuito fortemente all’affermazione della qualità del vino italiano all’estero. Cantina conosciuta come espressione delle tre aree vinicole più importanti e vocate del Veneto, il Veneto Orientale, la vallata dell’Adige e le colline di Valdobbiadene-Conegliano, ha ritenuto di estendere la propria filosofia vitivinicola aprendo il Gruppo Vinicolo ad altre realtà extraregionali, rappresentanti i territori più vocati in Italia: Kettmeir in Alto Adige, Lamole di Lamole nel Chianti Classico, Sassoregale in Maremma e Terreliade in Sicilia.

24-5-2012 Firenze (FI) – Il profumo del Vino – God Save The Wine

Dopo il grande successo della prima puntata del viaggio alla scoperta del Colore del Vino in Aprile, ecco la tappa obbligata sul tema più affascinante: ovvero il Profumo del Vino.
Forse l’aspetto più intimo, misterioso, seducente e incredibile della bevanda che tutti amiamo. Nella bellissima terrazza di Villa La Vedetta, complice il panorama mozzafiato sulla città più bella del mondo,  il pubblico di God Save The Wine verrà guidato a conoscere le sfumature degli aromi dei fantastici nettari in una serata indimenticabile. Sono state selezionate dieci aziende in tutta Italia con ospiti prestigiosi d’Oltralpe e ogni banco sarà parte di un percorso sensoriale per capire ogni sfumatura olfattiva.

22-5-2012 Roma (RM) – Cena con degustazione dei vini azienda vinicola Farnese – Cru.Dop

Una nuova occasione per conoscere il CRU.DOP a Roma in zona Tuscolana con una cena comprendente una degustazione dei vini dell'azienda vinicola Farnese.

22-5-2012 Roma (RM) – Tenute Folonari e la verticale del Cabreo il Borgo – AIS Roma

Folonari è nome di famiglia che ha segnato la storia del vino della nostra Italia. Risale infatti alla fine del Settecento l’inizio dell’attività vitivinicola familiare. Dal 2000 Ambrogio, dopo aver segnato con la sua tensione verso l’eccellenza tutta la realtà produttiva facente capo oggi al resto della famiglia, corre assieme a suo figlio Giovanni. L’escalation verso il successo è stata velocissima. Oggi fanno parte del pacchetto Tenute che offrono vini di grandissimo prestigio: Tenuta di Nozzole e Tenute del Cabreo a Greve in Chianti, Tenuta Campo al Mare a Bolgheri, Tenuta La Fuga a Montalcino, Tenuta TorCalvano Gracciano nell’area di Montepulciano, Tenuta Vigne a Porrona nell’areale del Montecucco, cui vanno aggiunti i marchi Conti Spalletti che abbraccia il meglio delle Denominazioni toscane, Santa Martina per vini a Toscana Igt e Villa di Zano ancora per il Chianti Classico.

21-5-2012 Roma (RM) – Carreri: sicurezza di bere bene – AIS Roma

Arriva quest’anno alla IV Edizione l’appuntamento con la selezione del bere bene messa su da Matteo Carreri, un uomo dal quale ciascun appassionato di vino dovrebbe farsi consigliare almeno un’etichetta nella vita, un personaggio di “spirito”, dinamico e preparato, che sfrutta la sua competenza per offrire all’esigente mercato romano un pacchetto di prodotti ricercati con notevole attenzione e competenza nei suoi vent’anni di attività. Un ricchissimo banco d’assaggio da non perdere (e chi ha partecipato alle edizioni precedenti ne è buon testimone) con circa 30 marchi del bere di qualità; non solo vino, spumanti, champagne e distillati ma anche l’eccellenza nel panorama Birra, Caffè, Tè e da quest’anno anche Acqua Minerale Naturale.

20/21-5-2012 Roma (RM) – Terraviva 2012

Terraviva è un percorso di passione e ricerca.  È la voglia di essere, nel piccolo, ambasciatori di una terra sana, vitale, non offesa dalle alchimie. Dove il lavoro ad essa dedicato sia fondato sul rispetto del territorio delle persone, ed il cui frutto sia libero da logiche industriali.
Terraviva è una grande opportunità di incontro, conoscenza e confronto con le aziende rappresentate, con la partecipazione dei produttori. Fuori dal centro di Roma, prediligendo l'idea di passare una giornata diversa, nel verde della campagna romana.

19/20-5-2012 Cannara (PG) – Gita in Umbria – AIS Latina

L’Umbria è una terra fantastica, dai paesaggi all’enogastronomia, dalla storia alla cultura. Non sarà la classica gita, piuttosto si vivrà la quotidianità di una fattoria, si imparerà a fare il formaggio, si mangeranno prodotti a km 0 dell’azienda ospitante. Inoltre si visiterà la patria del Sagrantino e verrà raccontato attraverso i vini di una delle cantine più rappresentative della zona, la cantina Scacciadiavoli, e si visiteranno i musei dell’olio e del vino della fondazione Lungarotti, i più importanti d’Italia.

18/20-5-2012 Bolzano (BZ) – Mostra Vini di Bolzano

La Mostra Vini di Bolzano avrà luogo tra il Museo Mercantile e il Parkhotel. Il 18 e 19 maggio nel Museo Mercantile è in programma una novità: nel corso di un’esclusiva degustazione si potranno conoscere e assaggiare in anteprima vini di punta, i quali saranno introdotti sul mercato entro la fine dell’anno. Dall’altro lato il Parkhotel Laurin offrirà in entrambi i giorni la cornice ideale per la degustazione delle varietà più rinomate delle recenti annate e per il Wineparty Alto Adige che si terrá la sera del venerdì 18 maggio. In chiusura della mostra il 20 maggio si svolgerà qui anche la frizzante colazione di spumante Alto Adige.

18-5-2012 Roma (RM) – Casale del Giglio: fucina di vini eccellenti – AIS Roma

Dopo il colpo grosso dello scorso anno, arrivato con il Passito da Tempranillo (il Matidia), frutto di una decina d’anni di sperimentazione e che il patron Antonio Santarelli decise di proporre in anteprima assoluta al giudizio dell’attentissima platea di degustatori dell’Associazione Italiana Sommelier Roma, arriva la volta della versione secca di Tempranillo (il Tempranijo) e del nuovo bianco da Viognier.
Marchio ormai consolidato dell’eccellenza italiana, Casale del Giglio ha contribuito in maniera sostanziosa a portare alla ribalta, nazionale e internazionale, il vino laziale esaltandone le potenzialità grazie ad un’instancabile attività di ricerca e sperimentazione (che prima di Tempranillo e Viognier, ha avuto come oggetto di indagine numerosi altri vitigni: quelle su Syrah, Petit Verdot e Petit Manseng le sperimentazioni più riuscite).
Saranno in degustazione guidata 7 vini scelti tra i più rappresentativi dell’azienda, raccontati dalla viva voce del proprietario, Antonio Santarelli, e dall’enologo che gli è stato sempre al fianco e che ha “materializzato” le sue idee, Paolo Tiefenthaler.

18-5-2012 Roma (RM) – Cena con il produttore Castello di Potentino – Slow Food Roma

La cucina romana di Alberto Albanesi incontra i vini della doc Montecucco presentati da una delle migliori aziende del luogo: Castello di Potentino.
Charlot Horton dell’omonima azienda presenterà i vini in produzione in abbinamento a piatti della tradizione romana pensati appositamente da Alberto Albanesi per una serata all’insegna della convivialità e del buon gusto.

17-5-2012 Latina (LT) – Il quindicesimo incontro con L’italia vitivinicola: Friuli Venezia Giulia – AIS Lazio


Il quindicesimo incontro degli incontri de l’Italia Vitivinicola è rivolto alle più importanti aziende dell' Friuli Venezia Giulia che saranno proposte in un ricco Banco d’Assaggio con tutta la produzione.

17-5-2012 Roma (RM) – Mercanti di Vino: il gioco degli assaggiatori – Wine Mining


Nuova edizione pubblica di Mercanti di Vino, che questa volta vale il cap.
Un wine-game; una degustazione alla cieca; un’asta tra i partecipanti; un meccanismo di valutazione imparziale tra vini diversi, e tra persone diverse; una valutazione della qualità percepita dei vini, espressa con un prezzo; una ricognizione del gradimento; una classifica di preferenza; un gioco appassionante per chi ama il vino, indipendentemente da competenze ed esperienza; una indagine sui propri gusti e quelli degli altri condotta in condizioni ideali; una sfida. Anche questa volta si giocherà con vini rossi.

16-5-2012 Roma (RM) – La Sicilia del vino e i suoi terroir – Go Wine


La Sicilia del Vino e i suoi terroir” è il titolo di questo appuntamento che vuole esprimere la straordinaria affermazione che la viticoltura siciliana ha registrato in questi anni, marcando in modo più incisivo il ruolo del territorio, dall’Etna fino a Marsala, senza trascurare l’importante ruolo giocato da isole come Pantelleria o le Eolie. Il tutto con una valorizzazione delle principali varietà autoctone, a fianco delle sperimentazioni legate a vitigni internazionali.

15-5-2012 Roma (RM) – Piemonte in Bianco: il Timorasso – Ristorante Inopia

Per la quarta serata di Profumo di Primavera e Sapore di Vino ecco il Piemonte in Bianco al Ristorante Inopia! Ancora una volta lo Chef Andrea Dolciotti proprorrà piacevoli abbinamenti, con interessanti vini per creare anche in questa occuasione un delizioso e creativito Menù. Saranno i vini che nascono da un vitigno autoctono, molto amato in "Degustazioni", ad allietare la serata: il Timorasso!

14-5-2012 Roma (RM) – Deg. 15 – 9° Singolo incontro / Spumanti: Ferrari - Berlucchi – AIS Roma

I territori simbolo della produzione dell’eccellenza spumantistica italiana: Trento e Franciacorta. Due famiglie, Lunelli e Ziliani, che insieme riescono a produrre circa dieci milioni di bottiglie di ottimo livello e spiccato pregio: con queste bussano con successo alla porta del mercato mondiale, facendosi promotori del miglior made in Italy.

13-5-2012 Sovicille (SI) – Lazio d’autore – Beviamolo Strano

Saranno i vini laziali protagonisti della degustazione organizzata da Beviamolo Strano. Da sempre il Lazio è sinonimo solo di vini bianchi e provenienti dai colli romani, in realtà l'offerta è ben più ampia e articolata. Si degusteranno in successione un vino dal vitigno grechetto, vino capace di sfidare il tempo, una seducente malvasia puntinata, sarà poi la volta di un rosato prodotto con l’albarosa e considerato il “vero” vino della vecchia Roma. Si proseguirà con il Cesanese del Piglio prodotto dalla nobile azienda di Antonello Coletti Conti che per primo ha creduto nelle potenzialità e qualità di questa uva rossa. Si chiuderà  la degustazione con il Muffo, splendida versione di grechetto colpito da botrytis cinerea.

13-5-2012 Capalbio (GR) – Pranzo / Seminario con le annate "DEBOLI" Del grande Sangiovese – Villaggio Capalbio & Enoclub Siena

Un Pranzo / Seminario sulle Annate "DEBOLI" del Sangiovese di Toscana che si rivelano oggi strepitose ed in questa occasione sarà possibile verificare l'evoluzione di questi preziosi nettari.

13-5-2012 Gavi (AL) – Gavi Docg 2011, un vino da cinema – Golden Gavi


Il territorio in cui nasce il Gavi DOCG custodisce alcune “gemme” artistiche che, il 13 maggio, verranno svelate al pubblico. Epicentro della manifestazione il maestoso Forte medievale, dove ad attendere turisti e wine-lover ci saranno degustazioni della nuova annata del Gavi DOCG e piatti piemontesi e liguri. Per tutta la giornata i nove produttori riuniti nel Circuito Golden Gavi offriranno in degustazione il Gavi DOCG 2011: per appassionati e wine-lover sarà l’occasione per confrontarsi, commentare e scoprire curiosità sul vino e sul territorio a diretto contatto con i produttori. Le degustazioni di Gavi DOCG saranno accompagnate da un’originale incontro gastronomico, chiamato a celebrare il ruolo di luogo di passaggio fra Piemonte e Liguria da sempre rivestito da Gavi e dal suo territorio: l’ampio cortile e la panoramica balconata del Forte saranno punteggiati da banchi d’assaggio di produttori locali, pronti a far scoprire l’eccellenza della tavola delle due regioni.

13-5-2012 Roma (RM) – Symposium et Autitorium: serata di musica e degustazione – Roscioli

Natura Delle Cose, Rimessa Roscioli e Insieme Strumentale di Roma presentano un evento unico: Symposium et Autitorium.
Una serata di musica e degustazione a Sant’Alessio all’Aventino, dove nella cripta paleocristiana Giorgio Sasso (Violino) e Stefano Cardi (chitarra) suoneranno: Ferdinando Carulli - Niccolo' Paganini - Fernando Sor - Mauro Giuliani
Nella splendida terrazza giardino della chiesa, prelibata ed irripetibile degustazione curata da Roscioli.

12/14-5-2012 Latina (LT) – Latina Sky Wine

Latina Sky Wine è il nome coniato per l’elegante manifestazione dedicata alla viticoltura in programma nel capoluogo pontino presso la Torre Pontina. Il grattacielo di recente costruzione ha ispirato il termine "Sky" posto tra il nome della città ospitante e il vino.
L'evento è dedicato al mondo della viticoltura ed in particolare dei vini, con la valorizzazione delle eccellenze della Provincia già protagoniste negli annali del Vinitaly. E' un’occasione per promuovere nel capoluogo pontino le preziose risorse di un territorio che fa parlare di se in Italia e nel mondo. La rassegna avrà comunque l’onore di ospitare anche realtà provenienti da ambiti extra-territoriali per un confronto all’insegna di auspicabili “gemellaggi del gusto”.

12/13-5-2012 Navelli (AQ) – Naturale: la prima fiera del vino artigianale in Abruzzo

Naturale è la prima fiera del vino artigianale in Abruzzo: una rassegna che offre ad appassionati e addetti del settore l'opportunità di scoprire vini naturali di qualità, e conoscere le storie e i volti dei vignaioli che ne sono artefici.
Naturale è percorso libero di degustazione, incontri di approfondimento sul mondo del vino e dell'agricoltura, eventi gastronomici, degustazioni guidate alla scoperta di vitigni, cantine e territori d’Italia (e non solo).
Naturale è il vino che rifiuta ogni omologazione ed esalta l’unicità dei territori e delle annate.
Naturale è la viticoltura rispettosa della salute e dell’ambiente, che non usa sostanze chimiche in vigna né in cantina, e rende l’uva libera di esprimere al meglio il suo potenziale.
Naturale sono i vignaioli “artigiani” che, unendo esperienza, passione ed etica, danno voce alle tipicità dei territori e portano sulle tavole vini “vivi” e di qualità, sempre unici e diversi.
Naturale è una festa che celebra il vino e l’arte di farlo secondo natura e tradizione.

12-5-2012 Ostia (RM) – Antichi Poderi di Jerzu – AIS Lazio

Jerzu è un piccolo centro abitato nel cuore dell'Ogliastra, zona di grande fascino, non lontana dal mare e dal Gennargentu. La Cooperativa omonima nasce nei primi anni '50 e si attesta oggi come una tra le realtà consolidate dell'Isola. 750 ettari vitati per quasi 2 milioni di bottiglie prodotte ogni anno, la cantina “Antichi Poderi di Jerzu” rappresenta il punto d'arrivo di un lungo processo economico del paese ed è il simbolo dell'operosità e dell'intuitività di alcuni pionieri dell'imprenditoria agricola locale.

12-5-2012 Ostia (RM) – A zonzo tra gli scavi, a pranzo a Fiumicino con i vini di Villa Matilde – Athenaeum

Una passeggiata lungo i viali di Ostia Antica, assaporando gli echi del passato: alla ricerca di culture e tradizioni gastronomiche millenarie. Dal cibo come mera fonte di nutrimento, all’età ellenistica, contrassegnata dall’introduzione del vino e dell’olio. Dall’età di Augusto, segnata dall’espansione dei confini dell’impero e, conseguentemente, dall’arrivo delle spezie e altri cibi esotici, alle invasioni barbariche. Da Marziale a Plinio il Vecchio, da Svetonio a Marco Gavio Apicio, iniziando dal gustatio,  immergendosi nell’affascinante quotidianità delle genti di Roma, dedicando una particolare attenzione alle loro abitudini gastronomiche.

11-5-2012 Frascati (RM) – D’Arapri: spumanti di Puglia – AIS Lazio


L'azienda D'Araprì, nasce quasi per caso nel 1979 da tre amici con la passione comune per il Vino e per il Jazz. Oggi è l'unica realtà pugliese a produrre esclusivamente spumanti Metodo Classico di grande qualità. Il vitigno più utilizzato nelle loro cuvée è il Bombino Bianco al quale si affianca il Montepulciano che conferisce allo spumante una personalità unica. 

11-5-2012 Roma (RM) – Graziana Grassini: venti anni da enologa – AIS Roma

Enologa per la quale nel mondo del vino andrebbe modificato un famoso detto: “Dietro un grande vino c’è una grande donna”. Basta gettare velocemente l’occhio sull’elenco delle aziende seguite dalla preparatissima Graziana Grassini. Una filosofia d’intenti lineare e coerente portata avanti in tutte le sue produzioni, che lei stessa definisce “i suoi innamoramenti”. Un’enologa tutta cuore che è riuscita a plasmare grazie ai suoi tratti salienti di donna, sensibilità, determinazione e concretezza, vini eccezionali che hanno fatto la storia del vino italiano nel mondo. Legatissima alla sua regione d’origine, la Toscana, ha saputo interpretarne con successo le diverse anime. Il coraggio e l’esperienza maturata in venti anni di attività hanno fatto sì che diventasse sua, a partire dalla vendemmia 2009, la consulenza enologica di Tenuta San Guido.

11-5-2012 Roma (RM) – Incontro Degustazione con Tenuta Grillo e Denavolo – Les Vignerons


Degustazione con la presenza in enoteca di Guido Zampaglione per Tenuta Grillo e Giulio Armani per L'Azienda Denavolo. Guido Zampaglione porterà tre annate di Baccabianca e Giulio Armani porterà tre annate di Denavolo. Si parlerà della vinificazione in rosso per i vini bianchi e sarà affrontato l'argomento "solfiti si oppure no"

10-5-2012 Siena (SI) – Degustazione Grandi Vini – AIS Toscana

Il  secondo della serie di eventi di Degustazione Grandi Vini.

10-5-2012 Roma (RM) – Apologia del nebbiolo interpretato da Beppe Caviola – Athenaeum

Personaggio decisamente al di fuori del comune: Beppe Caviola, che sarebbe ormai più che riduttivo, definire soltanto “mago del Dolcetto”, ha iniziato a muovere i primi passi tra i filari di Langa. Una travolgente sequenza di successi, sanciti dal mondo del consumo e da quello della critica, che gli ha attribuito riconoscimenti prestigiosi, come quello di enologo dell’anno, lo hanno indotto a dialogare con territori e vitigni a lui certamente meno familiari, con risultati sempre e comunque entusiasmanti. Innovazione senza ripudiare la tradizione, ricerca dell’eleganza a scapito di un’opulenza fine a se stessa, profondo rispetto per i diversi terroir e per le caratteristiche varietali delle uve, sono alcuni degli elementi che caratterizzano la sua attività e che gli hanno permesso di creare etichette dall’incommensurabile spessore qualitativo, non solo tecnicamente ineccepibili, ma capaci di soggiogare i cuori e di trasmettere quelle emozioni, che solo i grandi vini riescono a comunicare.

10-5-2012 Ferentino (FR) – Marco Felluga e Russiz Superiore – AIS Lazio

Il Leone e l’Aquila del Collio. I loro vini sono vere e proprie cartoline panoramiche, ognuno rappresenta un punto d’osservazione diverso, ma tutti ritraggono lo stesso scorcio d’Italia. Un concreto legame con il patrimonio minerale dei terreni locali.

9-5-2012 Roma (RM) – I casi "difficili" – Porthos

Quello tra cibo e vino è un matrimonio d’amore, eterno. Tuttavia non vive di sole luci e non attraversa soltanto periodi felici. La bravura di chi presiede questa appassionante reciprocità sta nel riuscire a cogliere l’elemento originale di ogni situazione. Condizione essenziale è concepire il vino quale ministro della tavola.
Il vino è quindi servitore nel senso più nobile del termine, e non importa se alcuni cibi mettono in seria difficoltà il liquido odoroso e chi lo deve scegliere.
Porthos si mette in discussione, sperimentando una serie di abbinamenti complessi: speziature e affumicature, alcuni vegetali e il cioccolato sono cibi considerati, per antonomasia, problematici.
Verranno proposti, dunque, vini capaci di stimoli inaspettati e di grande flessibilità che affrontano a testa alta e con diplomazia anche i matrimoni più complicati. Saranno accostati cibi forniti da Gabriele Bonci, dalla Tradizione e da Pomarius. Degustazione guidata da Sandro Sangiorgi.

7-5-2012 Milano (MI) – Wine Story 2012 – Go Wine

L'Associazione Go Wine e il Seminario Permanente Luigi Veronelli, istituzione legata a Gino Veronelli, annunciano la data della seconda edizione di un importante appuntamento dedicato al vino italiano, "WINE STORY". L’idea del Wine Story è nata lo scorso anno dal desiderio di rendere una sorta di omaggio a quelle aziende vinicole italiane che, pur con storie e profili diversi, hanno contribuito in tanti territori alla positiva rivoluzione che ha coinvolto il vino italiano nell’ultimo quarto di secolo. Un super evento, che vedrà protagonista un parterre esclusivo di aziende italiane con i loro grandi vini: sono i testimoni del rinascimento che il vino italiano ha avuto negli ultimi quindici anni e sono stati la virtuosa guida per tanti altri produttori che nel tempo sono diventati grandi.

7-5-2012 Roma (RM) – Cantine di Soave: una tradizione centenaria – AIS Roma

Cantina di Soave racchiude in sé, per numeri e per qualità, il meglio della realtà vitivinicola veneta, espressione di territori chiave, come quelli del Soave, dell’intera Valpolicella e dei Monti Lessini. Con quartier generale a Soave coordina le attività di ben 6 cantine, tre proprio a Soave (in Via Roma c’è quella storica del 1898 mentre è assolutamente da visitare anche quella del Borgo Rocca Sveva), due in Valpolicella e una per la produzione del Lessini Durello a Montecchia di Crosara. In degustazione le migliori interpretazioni aziendali di Garganega, Durella, Corvina, Molinara e Rondinella, i vitigni che hanno permesso al vino Veneto di conquistare la grande fama di cui gode in Italia e nel Mondo.

6-5-2012 Roma (RM) – Pranzo di beneficenza Forum del Gambero Rosso

Come ogni anno, dal forum del Gambero Rosso, Davide Bonucci (Enoclub Siena) organizza un pranzo di beneficienza con gli appassionati enogastronomici romani. Hanno già dato disponibilità ad aderire all’iniziativa gli chef Dino de Bellis, Arcangelo Dandini e Massimiliano Sepe.  Per non perdere il filo rosso, l'iniziativa è gemellata con quella degli amici pugliesi a Bari, svoltasi ad aprile. Il tutto vuole essere anche un sentito omaggio al caro amico Franco Solari, scomparso da pochi mesi. Come di consuetudine è abbinata un'asta benefica di vini che si svolgerà una parte online e una parte in asta reale con i presenti al pranzo.  Il ricavato della manifestazione quest’anno sarà devoluto a favore dei progetti sostenuti in Burkina Faso da Wend Barka.

6-5-2012 Patrica (FR) – Wine Day 2012 – Triclinium

Wine Day 2012 la manifestazione promossa dall'Associaizione Triclinium, riparte dal successo dello scorso anno, proponendo una formula ancora più ricca e ampliando lo spettro di eccellenze e il numero di espositori presenti: l'evento, giunto alla 4° edizione e diventato un appuntamento di rilevanza nazionale, con oltre 70 aziende provenienti da tutta Italia, propone un momento d'incontro tra produttori, operatori del settore e appassionati. Un’intera giornata di degustazioni che accompagneranno i visitatori alla scoperta delle eccellenze enogastronomiche italiane nella prestigiosa cornice di “Villa Ecetra”.

5/6-5-2012 Lucca (LU) – Anteprima Vini della Costa Toscana

Tutto pronto per l'edizione numero undici dell' Anteprima Vini della Costa Toscana, appuntamento dedicato a tutti gli enoappassionati che ha saputo affermarsi quale imperdibile momento di scoperta e conoscenza di un patrimonio vinicolo unico, che dalle Apuane all'Argentario abbraccia l'intero territorio costiero toscano. Saranno più di ottanta i produttori che, fra annate in commercio e campioni in anteprima, porteranno in assaggio il meglio della loro produzione, oltre 400 le etichette presenti, offrendo al pubblico uno spaccato produttivo che abbraccia le province di Massa-Carrara, Lucca, Pisa, Livorno e Grosseto. Vini, uve e territori diversi accomunati dalla vicinanza del Mar Tirreno, che con la sua presenza, i suoi profumi e l'influsso dei suoi venti conferisce caratteristiche uniche a questi prodotti, regalando un'impronta impossibile da riscontrare in qualsiasi altro angolo della regione.

5/6-5-2012 Torino (TO) – EnoDissidenze: dalla parte delle radici – Critical Wine Torino

La naturalità delle produzioni non è il punto distintivo, in quanto considerate un prerequisito da dare per scontato. I contadini di Enodissidenze sono anzitutto etici e, ognuno a suo modo, sovversivi. Sarà la prima esperienza di Critical Wine a Torino e in Piemonte, un riconoscimento alla terra e all'agricoltura consapevole in una città simbolo della crisi e in una regione dove i saperi contadini hanno tessuto un legame tra la cultura popolare e le più alte forme di resistenza.

5-5-2012 Ostia (RM) – Capalbio Fattoria – AIS Lazio

Capalbio Fattoria crede nell'ecologia della vita, qualcosa di più del semplice ambientalismo: è un modo di essere che deve portare ogni giorno ad adeguare le azioni al rispetto di tutte le forme di vita ed alla difesa dell'ecosistema e della biodiversità, unica grande ricchezza comune a tutti gli esseri viventi. L'azienda agricola è costituita da 136 ettari di cui 86 di seminativo con vigneto, uliveto e frutteto e 50 di bosco, nel quale vivono in libertà vacche chianine, vacche maremmane e asini amiatini. L’azienda ha scelto di aderire al biologico poiché vuol produrre vino e olio di grande qualità senza prodotti chimici ma solo utilizzando fertilizzanti naturali per offrire ai clienti cibi sani, naturali e certificati.

5-5-2012 Roma (RM) – Degustazione gratuita Sagrantino di Montefalco dell' Az. Agr. Castelgrosso – Enoteca Vini, Vizi e Virtù

Pomeriggio Umbro! Un sabato da leccarsi i baffi. Si degusteranno i sorprendenti vini dell' Az. Agr. Castelgrosso dei Fratelli Mancini. I vini saranno abbinati a gustosissimi canapé guarniti con le tipiche salse umbre (tartufate, a base salume spalmabile ed altre delizie).

4/6-5-2012 Porto Cervo (OT) – Porto Cervo Wine Festival 2012


Il Porto Cervo Wine Festival nasce come momento di incontro tra un numero limitato di aziende vinicole in rappresentanza dei principali territori enologici sardi e nazionali, il pubblico di appassionati, consumatori e wine lover della Costa Smeralda, gli operatori del canale HO.RE.CA provenienti da tutta la Sardegna e selezionati buyer internazionali.
L’evento, organizzato dagli alberghi Starwood, Cala di Volpe, Cervo, Pitrizza e Romazzino, è unico nel suo genere: ospitato in una cornice internazionale e di incredibile bellezza, offre un’occasione in più per visitare la Costa Smeralda quando, ad inizio stagione, offre atmosfere inedite di pace e relax, unite al glamour che da 50 anni contraddistingue questa meta del Mediterraneo.
Degustazioni, incontri, presentazioni di libri e tanti altri eventi collaterali animeranno la 4° edizione dell’evento nel cuore di Porto Cervo.

4-5-2012 Roma (RM) – La Loira e lo Chenin Blanc di Nicolas Joly – Comtpoir de France


Una serata per approfondire la conoscenza del terroir della Loira Atlantica e dello Chenin Blanc attraverso l'assaggio di alcuni vini di Nicolas Joly.