Gruppo di condivisione eventi


Il Blog del gruppo Degustazioni creato per CONOSCERE E CONDIVIDERE SOLO EVENTI DI DEGUSTAZIONI

Richiedete l'iscrizione su: Degustazioni
http://www.facebook.com/groups/degustazioni
Su Twitter:

o su G+:

Segnalate le degustazioni di cui siete a conoscenza, se non già presenti, direttamente sul gruppo o al seguente indirizzo mail: progettoholding@gmail.com

28/30-4/1-5-2012 Anagni (FR) – Rosso Cesanese 2012

Rosso Cesanese è una manifestazione che nasce con lo scopo di favorire la promozione e la valorizzazione in Italia e all’estero del Vino Cesanese, unico vitigno del Lazio ad avere ottenuto il prestigioso marchio D.O.C.G. Il Comune di Anagni quale Ente promotore dell’evento ogni anno organizza presso la rinomata Città dei Papi una quattro giorni ricca di eventi allo scopo di valorizzare la conoscenza delle tipicità agroalimentari e vitivinicole espressione della maggior parte del territorio locale. 

27-4-2012 Roma (RM) – Omaggio ad Ugo Tognazzi – Slow Food Roma

“L’attore? A volte mi sembra di farlo per hobby. Mangiare no: io mangio per vivere. E mi sento vivo davanti a un tegame.”
Ugo Tognazzi, oltre ad essere un mito del cinema, era anche un ottimo gastronomo. Con Gianmarco Tognazzi si parlerà della cucina di questo strepitoso attore, all’interno di una cena dove ogni ricetta fa parte dell’eredità culinaria del grande Ugo.
Una cena che sarà l'occasione per degustare i vini de La Tognazza Amata.

27-4-2012 Capalbio (GR) – Palari: l’eleganza dei vini di Salvatore Geraci…e il ponte del primo maggio – Villaggio Capalbio

Un'occasione unica per degustare i prestigiosi vini della cantina Palari, in compagnia del proprietario Salvatore Geraci. Venerdi sarà solo l'inizio di un weekend lungo che continuerà con Capezzana (sabato e domenica pomeriggio con un'esclusiva verticale di cinque annate di Capezzana Trebbiano), Fattoria di Magliano (domenica sera) e il Birrificio Artigianale Bruton (lunedì sera). Un fine settimana dedicato alle eccellenze eno-gastronomiche, per conoscere la Maremma, godere delle bellezze del territorio, gustare le prelibatezze culinarie e quelle vitivinicole Toscane e Nazionali con la possibilità di poter pernottare al Villaggio Capalbio e rimanendo fino al martedi del primo maggio.

27-4-2012 Roma (RM) – Degustazione enogastronomica con DOL e Les Vignerons – Ass. Cult. Belleville

Una degustazione, in collaborazione con con Di Origine Laziale e Les Vignerons, che vedrà la presenza diretta di queste due realtà, che selezionano e vendono prodotti naturali di altà qualità e tipicità.

26-4-2012 Latina (LT) – Il quattordicesimo incontro con L’italia vitivinicola: l'Abruzzo – AIS Lazio


Il quattordicesimo incontro degli incontri de l’Italia Vitivinicola è rivolto alle più importanti aziende dell' Abruzzo che saranno proposte in un ricco Banco d’Assaggio con tutta la produzione.

26-4-2012 Firenze (FI) – Il colore del Vino – God Save The Wine

La primavera porta aria di rinnovamento e anche per God Save the Wine fioriscono nuove idee. Uscendo dal letargo invernale la nuova stagione mostra profumi e colori nuovi, e ispirati a questa riscoperta dei sensi vengono proposte delle serate dedicate all’approfondimento della degustazione del vino, sempre in location suggestive e con stile. Così per tutti coloro che amano il vino e lo vogliono conoscere, in ogni edizione viene scelto di andare alla scoperta di un aspetto di questo affascinante mondo. La prossima edizione nel bellissimo e romantico Lungarno Hotel aiuterà a capire e apprendere cosa racconta il colore del vino.

25-4-2012 Capalbio (GR) – Una giornata festiva in Maremma con Castello di Ama e il Larys – Villaggio Capalbio

Il 25 aprile il Villaggio Capalbio ospiterà per questa giornata primaverile di festa una grande realtà vitivinicola Chiantigiana, Castello Di Ama, che presenterà anche in anteprima il suo nuovo vino Aiku. Presenti anche il Ristorante Larys di Mario Monfreda e Larissa Milovanova, amanti del buon bere ed eccellenti ristoratori Romani.
Sarà un giorno di festa all’insegna del relax, del bere bene e del cibo eccellente.
I vini della stupenda Tenuta Castello di Ama, una perla nel cuore del Chianti, offre vini eleganti, longevi e meravigliosi. Nel pomeriggio visita ad una meravigliosa realtà a due passi dal Villaggio:“ Capalbio Fattoria, un'azienda BIO che produce un eccellente olio Extravergine ed interessanti Vini di Maremma.

22-4-2012 Roma (RM) – Vino e agricoltura naturale per sfidare la crisi - Contadini Critici/Critical Wine

Vino naturale e biodinamico, un’agricoltura che rispetti il pianeta, l’ambiente, i lavoratori e le tradizioni migliori come veicolo per affrontare la crisi.
E’ il concetto su cui si basa l’iniziativa: “I Contadini Critici incontrano gli altri soggetti della filiera”, in collaborazione con il Fanfulla Finest Natural Wine, in programma presso il Circolo Arci Forte Fanfulla del Pigneto, in contemporanea al consueto mercato mensile dei “Contadini critici/Critical Wine” ( un’intera giornata di degustazioni - con possibilità d’acquisto - di vini naturali da agricoltura biologica e biodinamica, ma anche di olio, pasta, pane, miele, frutta e tanto altro ancora). L’idea fondante dell’iniziativa è quella di puntare tutto sulla ricerca di un modello diverso per cibo e bevande pregiati, biologici e biodinamici, rifiutando l’idea che dalla crisi globale si possa uscire solo tagliando costi e diritti.

22-4-2012 Cermenate (CO) – 3° edizione Profumi e sapori diVini – Fiera del Vino

La 3° edizione di Profumi e Sapori diVini si svolge a Cermenate presso il Centro Sportivo comunale, inserito nella splendida cornice del secolare Parco Scalabrini.
L'iniziativa è promossa dalla Società GS Dilettantistica Virtus Pallacanestro di Cermenate in collaborazione con Slow Food condotta di Como, AIS ( Associazione Italiana Sommeliers ).

21/22-4-2012 Trento (TN) – Mostra Mercato degli Artigiani del Vino

L’Associazione Vignaioli del Trentino lancia la Mostra Mercato degli Artigiani del Vino, che vedrà radunati a Trento Fiere i piccoli produttori associati, insieme ad una rappresentanza di vignaioli da altre regioni italiane. Tutti proporranno ai banchi d’assaggio i loro vini, racconteranno le loro storie e il loro lavoro. I visitatori della Mostra Mercato potranno degustare e anche acquistare i vini che desiderano, direttamente dalle mani di chi li produce e li conosce come nessun altro. Un formula innovativa questa in Italia (ma consueta in Francia), che i Vignaioli Trentini hanno scelto per permettere al pubblico di “guardare in faccia” chi il vino lo fa, chi mette le mani nella terra, chi suda ogni giorno perchè ogni singola bottiglia riesca al meglio. In questo condividendo gli obiettivi della FIVI, Federazione Italiana dei Vignaioli Indipendenti, alla quale tutti gli associati appartengono.

21-4-2012 Cerveteri (RM) – Etruria: Giacchè Day – AIS Lazio

L’azienda Casale CentoCorvi, per il terzo anno consecutivo, apre le sue porte ai cultori e agli appassionati del buon bere invitandoli ad assistere all’emozionante presentazione della nuova annata del Giacchè Rosso 2009. Un vitigno, questo, che esprime tutta la forza, i profumi e le sfumature del territorio estremamente mutevole e profondamente legato alle condizioni climatiche dei luoghi di origine. Ogni annata, ogni bottiglia propone un viaggio differente ai palati più raffinati ed è questo che la famiglia Collacciani vuole condividere con l’Associazione Italiana Sommelier e tutti gli enocultori stappando le prime bottiglie del Giacchè Rosso 2009. Questa iniziativa, oltre a quanto già sopra accennato, è rivolta anche a promuovere il principio del “sano bere” ossia “degustare senza esagerare”; messaggio rivolto principalmente ai giovani che sempre più fanno uno smodato uso del bere.

21-4-2012 Roma (RM) – Degustazione gratuita vini di Michele Satta – Enoteca Vini, Vizi e Virtù

Bolgheri per i veri appassionati : l'equilibrio e la poesia dei vini irripetibili di Michele Satta.

20-4-2012 Roma (RM) – Degustazione gratuita Azienda Agricola Tedeschi – Enoteca Bibere

Bibere ha il piacere di ospitare l'Azienda Agricola Tedeschi, azienda storica della Valpolicella (primo atto di acquisto dei terreni 1630), per una degustazione di alcuni suoi vini.

20-4-2012 Roma (RM) – Il Porto e i suoi abbinamenti – Fisar

La Fisar delegazione di Roma e Castelli Romani organizza per venerdì 20 aprile un'interessante degustazione di Porto. I partecipanti saranno guidati nel magico mondo di questo vino unico.

19-4-2012 Roma (RM) – Incontro Degustazione dell'Azienda Casa Caterina – Les Vignerons


Degustazione con la presenza in enoteca del vulcanico produttore Aurelio Del Bono che parlerà del difficile rapporto con la Franciacorta pur essendo nel cuore di essa. Il mago delle bollicine farà bere i suoi spumanti, inoltre ci porterà un vino "sorpresa" particolarissimo.

19-4-2012 Roma (RM) – Dialogo goloso ed erudito tra il Foie Gras d’Anatra del Perigord e alcuni nettari celebrati da meditazione – Athenaeum


Il Foie gras d’anatra è quello tradizionalmente prodotto e consumato in Francia. Selezionata per l’Italia da Valsana, garanzia qualitativa, non solo nel campo dei formaggi, Maison Valette, una delle realtà più premiate nei concorsi, sia francesi che internazionali, produce sublimi foie gras, venduti nelle più raffinate boutique gastronomiche transalpine. Le sue anatre, provenienti esclusivamente dal Périgord, sono certificate “Périgord IGP” e allevate all’aria aperta, con mangimi naturali e senza antibiotici, nel rispetto di un disciplinare che guarda con grande attenzione alla salute dell’animale e, di conseguenza, dei consumatori.

18-4-2012 Roma (RM) – Elisa, il Timorasso e la Colombera – Roscioli

Degustazione con la presenza in della produttrice Elisa Semino che presenterà a Roma il riscoperto Timorasso, facendoci degustare i suoi vini, ma si avrà anche la possibilità di assaggiare le sue mitiche pesche sciroppate.

18-4-2012 Roma (RM) – I di...Vini mercoledì: i bianchi dell’Istituto Agrario San Michele all’Adige – Enoteca Giansanti

Terzo appuntamento dei di…vini mercoledì all’Enoteca Giansanti con i colori, profumi e sapori del bianco, interpretati dall’Istituto Agrario San Michele all’Adige. Quasi un secolo e mezzo di pratiche vitivinicole, costituiscono la solida piattaforma su cui poggia la convincente gamma produttiva aziendale. Dal Muller Thurgau (probabilmente il migliore, almeno in ambito regionale) al Sauvignon, in un esaltante percorso sensoriale tra i bianchi del Trentino.
La degustazione, guidata da Fabrizio Russo (Athenæum), sarà accompagnata da un ghiotto tagliere di formaggi e salumi artigianali.

17-4-2012 Ferentino (FR) – Mastroberardino dieci generazioni nel mondo del vino – AIS Lazio

Nel settecento circa, un tal Berardino con l’appellativo Mastro, diede origine a una discendenza che a Tripalda,  nel cuore dell’Irpinia, legò le proprie sorti al culto del vino.
Dieci generazioni che hanno fatto la storia del vino Italiano di qualità, valorizzando il patrimonio vitivinicolo autoctono. Oggi la Mastroberardino è una realtà imprenditoriale presente ed apprezzata in tutto il mondo. A condurre la degustazione Massimo Di Renzo, enologo dell’azienda, e Daniele Maestri.

17-4-2012 Roma (RM) – Deg. 15 – 8° Singolo incontro / Chianti Classico: Felsina - Fontodi – AIS Roma

Due emblemi del Chianti Classico da oltre cinquanta anni. Aziende nate entrambe alla fine degli anni Sessanta hanno saputo distinguersi, a partire dai primi anni Ottanta, con la creazione di due paladini del Sangiovese in purezza, il Fontalloro e il Flaccianello della Pieve, ai quali fanno da contraltare due autorevoli esempi di Chianti Classico, il Rancia e il Vigna del Sorbo. Deux ex machina in entrambe le aziende, Franco Bernabei, che negli anni ha dimostrato una bravura inarrivabile quando si è cimentato con il Sangiovese.

17-4-2012 Roma (RM) – Qualità Chiantigiana a Roma – Enoclub Siena


Altra tappa romana degli incontri sulla Qualità Chiantigiana. Saranno circa 20 produttori rappresentati con i loro vini, coprendo le varie zone produttive del territorio Chianti Classico.

16-4-2012 Roma (RM) – Tutto Bolgheri…e un focus sulla Doc – AIS Roma

Un territorio che non ha mai smesso di brillare grazie ai meravigliosi vini che si avrà l’opportunità di degustare in Banchi d’Assaggio. Circa 40 Aziende selezionate, le migliori in rappresentanza della Bolgheri Doc, si presentano al giudizio attento con le ultime annate in commercio e con alcuni millesimi selezionati. I produttori saranno presenti per un confronto schietto e diretto, orgogliosi di presentare i loro ultimi lavori e avidi riscontri degli appassionati.

15/17-4-2012 Venezia (VE) – Gusto in Scena, tre mondi che si incontrano

Torna Gusto in Scena per la terza volta a Venezia con un'edizione ricca di novità e dall’ineccepibile grande qualità che la contraddistingue da sempre. Marcello Coronini riconferma il format di successo “Tre eventi in uno” e affianca nel 2012 un inedito “Fuori di Gusto”, un fuori salone che coinvolge una selezione di luoghi del mangiare bene a Venezia.

14/15-4-2012 Civitanova (MC) – Civitanova Wine Festival

In passerella all’Entefiera di Civitanova Marche 40 produttori di vino "made in Marche" con tre diversi tipi di vino. Saranno coinvolti operatori di settore, enologi, importatori europei, e tutti gli enogastronauti interessati a capire ed a degustare. Un weekend alla scoperta di oltre ottanta etichette di vini marchigiani per gli enoappassionati di tutta Italia. Un occasione per degustare vini doc, da un fresco verdicchio a un primaverile rosato, al primo festival in assoluto del vino marchigiano. L’evento, promosso dall’Associazione culturale Enogastronomia.it in collaborazione con il Comune di Civitanova Marche e con la Camera di Commercio di Macerata, è alla prima edizione ma già ha il sapore di un appuntamento destinato a durare nel tempo, un po’ come il vino, che più invecchia più è buono.

14/15-4-2012 Cisterna (LT) – 3° edizione Wine Expo 2012

Il Wine Expo giunge alla sua 3° edizione. Da tre anni, una straordinaria vetrina per tutte le aziende vitivinicole del territorio pontino, secondo a nessuno per la qualità delle sue produzioni, già conclamate eccellenze nazionali.
Per gli espositori, l’occasione di incontrare gli operatori del settore, il pubblico e i buyers per avere la possibilità di sviluppare delle relazioni commerciali utili per proiettarsi nei mercati esteri.
Per i visitatori, 2 giorni dedicati al buon bere, per scoprire e conoscere le realtà enogastronomiche del territorio dell’Agro Pontino nell’atmosfera suggestiva del chiostro del cinquecentesco Palazzo Caetani, con performance musicali, mostre d’arte e conferenze a tema.

14-4-2012 Ostia (RM) – Banco d’assaggio dei vini di Angoris– AIS Lazio

La tenuta di Angoris affonda le proprie radici nel comune di Cormòns a partire dal 1648; dopo 4 secoli si presenta come una bellissima azienda, con vigneti in Isonzo e nei Colli Orientali, che cura con la dedizione di sempre i suoi 620 ettari di campi e boschi e che propone una gamma di vini vasta e ben realizzata.

13-4-2012 Castelnuovo Berardenga (SI) – Guelfi contro Ghibellini: la terza disfida vinicola – Enoclub Siena

Nei pressi della Piana di Monteaperti, teatro della battaglia tra senesi e fiorentini, sarà rievocato lo scontro con i vini a Castelnuovo Berardenga. 5 vini del Chianti Classico contro 5 vini di Montalcino, rigorosamente autoctoni e sangiovesisti. Scontro uno contro uno, in 5 round, alla cieca.

13-4-2012 Latina (LT) – I grandi rossi italiani – AIS Lazio


Sarà un viaggio per l'Italia, da nord a sud, facendo tappa per alcune delle  zone più vocate per la produzione di vini. Il traghettatore in questo viaggio di piacere sarà Luciano Mallozzi per passare una serata ricca di emozioni insieme alle grandi etichette in degustazione.

13-4-2012 Frascati (RM) – Biodinamica – AIS Lazio

Tra scienza ed esoterismo un bellissimo incontro per conoscere una tecnica di coltivazione sempre più praticata dalle aziende italiane: la biodinamica. Con la guida di Armando Castagno si scopriranno i vini prodotti con questa tecnica, assaporando le sfumature e l’estrema fragilità dei vini naturali.

13-4-2012 Roma (RM) – La Valentina, cuore d’Abruzzo – AIS Roma

Il lavoro caparbio del proprietario Sabatino Di Properzio e dell’enologo Luca D’Attoma iniziato nel 1990 continua a dare i suoi frutti, tanto che oggi La Valentina conquista la ribalta nazionale e internazionale grazie all’originalità e alla grande qualità dei propri vini. Saranno proprio loro a guidare attraverso un viaggio sensoriale difficile da dimenticare, che vedrà la degustazione delle migliori etichette di Montepulciano d’Abruzzo e l’assaggio dei piacevolissimi Cerasuolo e Trebbiano. 

12-4-2012 Roma (RM) – I ragazzini del ‘99 – AIS Roma

Daniele Maestri apre la sua cantina e i suoi ricordi. Come l’eroica leva classe 1899 si guadagnò imperitura gloria durante la Prima Guerra Mondiale, così molti vini classe 1999 hanno affrontato a testa alta e con orgoglio l’inesorabile scorrere del tempo.
La poesia del vino e della sua evoluzione virtuosa in 6 assaggi del cuore di Daniele Maestri.

11-4-2012 Roma (RM) – I di...Vini mercoledì: Sinfonia scarlatta per la Barbera – Enoteca Giansanti

Dal vino nutrimento di generazioni di contadini, al prodotto edonistico dei giorni nostri: la Barbera dai fratelli Alessandria a Forteto della Luja, da Massolino a Sarotto.
La degustazione, guidata da Fabrizio Russo (caporedattore Athenæum), sarà accompagnata da un ghiotto tagliere di formaggi e salumi artigianali.

11-4-2012 Roma (RM) – La Loira interpretata da Claude Papin di Château Pierre-Bise – Comtpoir de France

Figura emblematica dell’Anjou, Claude Papin quale grande conoscitore e attento osservatore dei territori di Layon e di Savennières, dimostra in ogni annata un lavoro misurato che da vita a vins de terroirs sempre emozionanti e di eccellente equilibrio. L’azienda conta più di 50 ettari, coltivati in gran parte a bacca bianca, chenin blanc, e solo in piccola percentuale a bacca rossa, cabernet franc e gamay. La vasta gamma di vini in produzione spazia dai crémant de Loire a bianchi secchi o dolci, dai rosati a rossi strutturati.

11-4-2012 Roma (RM) – Pitigliano e Sovana – AIS Roma

È un fascino tutto particolare quello che avvolge i vini provenienti da queste due piccole denominazioni. Quella del Bianco di Pitignano fu addirittura una delle prime Denominazioni di Origine ad essere riconosciute in Italia: nel marzo 1966. Quella di Sovana, di più recente istituzione (1999), si è imposta per la qualità proposta già alle prime incursioni sul mercato. Entrambi i comuni, assieme ad alcuni limitrofi, sono stati culla della civiltà etrusca di cui è noto tenesse in gran conto la viticoltura di qualità e che ha rilasciato numerose testimonianze in tal senso. Si scopriranno le peculiarità di queste due denominazioni attraverso due orizzontali degli attuali migliori interpreti.

10-4-2012 Roma (RM) – Il fascino della Loira vinicola raccontato da Claude Papin di Chateau Pierre Bise – Athenaeum


Figura emblematica e carismatica dell’Anjou, Claude Papin, in virtù di una non comune conoscenza delle caratteristiche pedoclimatiche dei territori di Layon e Savennieres, dimostra, vendemmia dopo vendemmia, la padronanza con cui riesce a dipanare gli ingarbugliati nodi che inevitabilmente si creano, sia in vigna che in cantina, riuscendo a dar vita, anche nelle annate difficili, a vins de terroirs di sublime espressività: equilibrati, complessi, ampi e di paradigmatica persistenza. L’azienda, che può contare su una superficie di oltre 50 ettari, alleva per lo più vitigni a bacca bianca: in primo luogo il minerale, versatile e longevo Chenin Blanc, e soltanto una esigua percentuale di uve rosse, perlopiù Cabernet Franc e Gamay. La gamma produttiva, composta da etichette che spaziano dal molto buono all’eccellente, annovera tutte le diverse sfumature dello Chenin, dalle versioni dolci ai bianchi secchi, Crémant de Loire, rosati e rossi di emozionante profondità e personalità.

5-4-2012 Roma (RM) – Il Consorzio Vini Venezia – AIS Roma

Degustazione in grande stile per le aziende aderenti al Consorzio Vini Venezia. La crescita qualitativa dell’areale nell’ultimo ventennio ha portato alla recentissima istituzione delle Docg Lison e Malanotte del Piave. Il comparto vitivinicolo tutelato dal Consorzio racchiude oltre alle citate due Docg altre 44 Doc che danno voce ad una varietà e ad una ricchezza territoriale difficilmente riproducibile in altre zone d’Italia.

5-4-2012 Torino (TO) – Taste & Match – Winexplorer

Si avvicina la quarta tappa di un tour che sta toccando diverse città italiane ed estere. Fernando vi farà conoscere nuovi piatti e nuovi vini. Dopo il successo riscontrato a Roma e Milano, e Venezia Fernando vi invita a partecipare ad un nuovo appuntamento di "TASTE & MATCH" che si terrà a pochi minuti dal centro di Torino. Il titolo  evoca il tema della cena: 8 food blogger si cimenteranno nella creazione di un piatto da abbinare a un vino, per cui ogni partecipante potrà degustare 8 ricette ideate e abbinate a 8 vini diversi.
Lo scopo della serata è far capire quanto un giusto abbinamento tra cibo e vino possa esaltare al massimo le potenzialità di entrambi.

4-4-2012 Roma (RM) – I di...Vini mercoledì: Mastrojanni – Enoteca Giansanti

Nel segno dell’eccellenza: Il Brunello di Montalcino secondo Mastrojanni. Rosso, Brunello e il mitico Schiena d’Asino, affascinante etichetta di culto per tutti gli “enoappassionati” dell’enologia nazionale, in degustazione verticale. Inoltre l’attesa anteprima del nuovo cru: Vigna Loreto.
 La degustazione, guidata da Fabrizio Russo (caporedattore Athenæum), sarà accompagnata da un ghiotto tagliere di formaggi e salumi artigianali.

3-4-2012 Siena (SI) - Vino e Contrade: Serata monotematica sulla Vernaccia di San Gimignano nella Contrada della Lupa - Enoclub Siena


Quattro produttori di Vernaccia di San Gimignano presenteranno la loro 2011 e chiacchiereranno sulle problematiche della denominazione, su cosa sia la Vernaccia, prospettive e rilancio, etc

3-4-2012 Como (CO) – Grande banco d’assaggio del Soave – AIS Lombardia

Il Soave riveste un ruolo di estrema importanza nel panorama vitivinicolo nazionale con una produzione di circa 56 milioni di bottiglie. Le caratteristiche intrinseche di questi vini, consentono loro un indubbio successo commerciale sia sul mercato nazionale che all’estero. Garganega in prevalenza e Trebbiano di Soave sono il vitigni che meglio si esprimono in questo territorio caratterizzato da un sottosuolo di origine vulcanica. Questa origine non significa tuttavia omogeneità dei terreni, anzi è proprio la diversa composizione dei materiali vulcanici affiorati ed il successivo effetto degli agenti esogeni su di questi, che producono le attuali differenze del suolo. Da questa variegata composizione dei terreni derivano le differenti espressioni organolettiche dei vini che avremo modo di conoscere ed apprezzarne le sottili differenze.

3-4-2012 Torino (TO) – Serata in onore di "Bere il territorio" – Go Wine

Nuova data e nuova sede per l’appuntamento che Go Wine dedica al concorso letterario nazionale “Bere il territorio”, l’evento di presentazione e di degustazione dedicato alle aziende del Comitato Sostenitore del concorso. Durante la serata sarà presentata la raccolta dei racconti vincitori delle dieci edizioni del concorso letterario a cui seguirà uno sfizioso banco d’assaggio con le aziende vinicole italiane che compongono il Comitato sostenitore del Concorso.

1-4-2012 Firenze (FI) - Esposizione e degustazioni da filiera corta - Critical Wine/Contadini Critici

Dopo l'esordio di marzo, tornano all'Exfila di Firenze i Contadini Critici. Una nuova promoesposizione Critical Wine/Terra e Libertà per vivere un'altra domenica di degustazioni di vino biologico e biodinamico, alimenti naturali e altamente selezionati come miele, formaggi, salumi e altri prodotti tipici di varie regioni italiane (Abruzzo, Basilicata, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Umbria).
Prosecuzione del Critical Wine/Terra e Libertà che vide tra i promotori Luigi Veronelli, la promoesposizione punta a dare spazio ai nuovi stili di vita, alla filiera corta, al rispetto dell'ambiente.
Il movimento dei Contadini Critici, infatti, è da sempre in prima linea per la costruzione dell’agricoltura del futuro: sana, naturale, sostenibile. Praticata da contadini che presidiano il territorio, ne difendono le specificità, ne custodiscono la storia e le tradizioni.
I punti fermi del movimento sono:
autogestione/autorganizzazione dei mercati;
agricoltura contadina;
prezzo sorgente e vendita diretta con presenza produttore;
agricoltura biologica e/o biodinamica;
autocertificazione dei metodi di produzione, dei rapporti di lavoro.