Gruppo di condivisione eventi


Il Blog del gruppo Degustazioni creato per CONOSCERE E CONDIVIDERE SOLO EVENTI DI DEGUSTAZIONI

Richiedete l'iscrizione su: Degustazioni
http://www.facebook.com/groups/degustazioni
Su Twitter:

o su G+:

Segnalate le degustazioni di cui siete a conoscenza, se non già presenti, direttamente sul gruppo o al seguente indirizzo mail: progettoholding@gmail.com

13-11-2011 Roma (RM) – Degustazione di Vini Canadesi dell’Ontario

I vini dell'Ontario saranno i protagonisti di una giornata di degustazione presso l'Ambasciata del Canada, domenica 13 novembre dalle 16 alle 19. Per l'organizzazione della degustazione l'Ambasciata si avvale della collaborazione di Ian D'Agata, Responsabile Italia, Bordeaux e Canada, International Wine Cellar, scrittore ed esperto di vino. Dai ricchi, vellutati Merlot ai freschi, eleganti Riesling, i vini canadesi stanno guadagnando l’attenzione di tutto il mondo. Molti dei vini possono essere invecchiati per anni, in modo da sviluppare ancora meglio i profumi di frutta, fiori e spezie, mentre altri possono essere bevuti non appena imbottigliati. Qualunque sia l’evento in cui vengono degustati, da un pranzo di gala a una buona cena consumata nella comodità della propria casa, i vini canadesi sanno far onore a qualunque tavola.    Quasi tutta l’uva utilizzata dai produttori canadesi è coltivata nelle aree meridionali dell’Ontario e della British Columbia, dove le estati assolate sono seguite da tiepidi autunni. Come per i distretti vinicoli di Spagna, Francia e Italia, queste regioni canadesi godono di un clima ideale per una lenta e graduale maturazione delle uve, che assicura il giusto equilibrio fra acidità e dolcezza nei vini maturi. Un piccolo ma crescente numero di viticoltori esiste anche in Quebec e Nova Scotia, anche se la loro produzione è molto limitata.


Visualizzazione ingrandita della mappa

VINI DI DESSERT - Gli icewine sono probabilmente i vini canadesi più famosi. La loro dolcezza, inimitabile e avvolgente, ha dato loro una reputazione imbattibile nel mondo dei vini da dessert. La produzione di questi vini di prestigio è regolata in modo molto severo, per garantirne la qualità. La temperatura deve scendere ad almeno -8°C affinché i grappoli, ghiacciati, possano essere vendemmiati a mano e possano quindi rilasciare soltanto il meglio del loro concentrato zuccherino. Ne derivano vini di spettacolare densità e ricchezza che, anche a causa della limitatezza dei raccolti e della bassa resa per ettaro, ottengono prezzi di tutto rispetto. Infatti, gli icewine canadesi hanno vinto i riconoscimenti più prestigiosi nelle più importanti fiere vinicole del mondo, come Vinexpo e VinItaly.                                                                             
VINI DI QUALITÀ - I viticoltori canadesi stanno raccogliendo successi sempre crescenti, sia sul mercato nazionale che all’estero. Questo è confermato dal fatto che la produzione vinicola è più che raddoppiata dal 1995 a oggi e il settore fattura ormai più di 700 milioni di dollari l’anno.
I VINI CANADESI - qualità e le eccellenti condizioni di crescita, oltre agli investimenti fatti in aziende vinicole di livello internazionale e in nuovi vitigni, hanno contribuito enormemente a questo successo. Ugualmente importante, per la fiducia dei consumatori, è il marchio di qualità dei nostri vini più pregiati, il VQA gestito dalla Vintners Quality Alliance, un’autorità riconosciuta dal governo, similmente a quanto accade con l’AOC in Francia, il DOC in Italia e il QmP in Germania.     
La degustazione  di vini sarà accompagnata da assaggi di vari prodotti tipici canadesi tra cui carne di bisonte e di bovino canadese.

Luogo dell'evento:
Ambasciata del Canada
Villa Grazioli - Via Salaria, 243 – Roma

Informazioni:
Tel: 3319995549 – 0645449506

1 commento:

  1. se partecipa anche brongo col cryomalus scendo dall'emilia apposta..

    RispondiElimina